I pilastri in biovetro


Il sistema protesico di pilastri in biovetro ZX-27 è un nuovo strumento a disposizione dell’odontoiatra per soddisfare il proprio paziente.

La caratteristica di questo innovativo sistema è quella di poter dare una risposta al problema di quei pazienti ai quali nella cavità orale mancano troppi elementi naturali per la realizzazione di una protesi fissa convenzionale ma che per ragioni di salute generale, di deficit anatomici, problemi di natura psicologica o più semplicemente per ragioni economiche non possono o non vogliono sottoporsi ad un intervento chirurgico di implantologia.

Questo nuovo sistema consente la realizzazione di protesi interamente fisse grazie all’impiego dei pilastri in biovetro ZX-27, prodotti in un materiale innovativo che entra in intimo contatto con la cresta edentula nel massimo rispetto della mucosa alveolare.

Il sistema protesico di pilastri in biovetro ZX-27 non richiede alcun intervento chirurgico e può essere usato con successo in arcate edentule posteriori mono o bilaterali, anche raccorciate, nonchè in casi di edentulismo intercalato in un ponte fisso full-arch; può anche essere usato in associazione con impianti osseointegrati.

Pilastri in biovetro
Pilastri in biovetro
Pilastri in biovetro
Pilastri in biovetro
Pilastri in biovetro

Le Domande più frequenti

I vantaggi del dentista convenzionato | Ferrara - Vai alla risposta

Qual è il costo di un pilastro in biovetro? - Vai alla risposta

Possono causare allergie ? - Vai alla risposta

Altre domande