Placche anti-digrignamento


Cosa sono?

Il bruxismo è una particolare patologia neuro-muscolare che porta negli anni ad un accelerato consumo della superficie masticante dei nostri denti.

Si tratta dell'abitudine di digrignare i denti involontariamente e/o stringerli con forza (serramento) per periodi prolungati nell'arco delle 24 ore. E' più frequente in età adulta, ma può insorgere anche nei bambini; si verifica soprattutto durante il sonno.

Questo fatto comporta un’alterazione del meccanismo della masticazione che può determinare una serie di ulteriori patologie orali: dolori all’articolazione temporo-mandibolare (e di conseguenza tensioni muscolari, cefalee, ecc.. ) , forte sensibilità dentaria fino all’insorgenza di patologie pulpari (pulpite acuta).

Stefano Pareschi

Stefano Pareschi, dentista a Ferrara

Sono chirurgo odontoiatra da 30 anni e ho sempre lavorato nella provincia di Ferrara... Leggi tutto »

Le Domande più frequenti

I vantaggi del dentista convenzionato | Ferrara - Vai alla risposta

Apnee notturne, cause e rimedi - Vai alla risposta

Altre domande