In che modo il laser può aiutare chi deve fare un impianto dal dentista?


In implantologia il laser a diodo ci consente, dopo i 3/4 mesi necessari per l'osteointegrazione dell'impianto, di intervenire rapidamente e senza la necessità di anestesia per la procedura di "scappucciamento" dell'impianto e posizionamento della vite transmucosa di guarigione (operazione quasi sempre necessaria per ottenere poi la miglior estetica possibile della futura corona protesica da applicare sull'impianto stesso).

← Torna alle domande sul tema "implantologia"

Vuoi contattare lo studio per conoscere i prezzi? Li trovi già qua!

Sei interessato ad una visita per un preventivo? Contattami!


Stefano Pareschi

Stefano Pareschi, dentista a Ferrara

Sono chirurgo odontoiatra da 30 anni e ho sempre lavorato nella provincia di Ferrara... Leggi tutto »

Le Domande più frequenti

Si possono rimodellare le gengive col laser? - Vai alla risposta

E' vero che l'ossigenoterapia rinnova la pelle? - Vai alla risposta

In che modo il laser può aiutare chi deve fare un impianto dal dentista? - Vai alla risposta

Altre domande