Radiofrequenza vs lifting: quale conviene?


Radiofrequenza e lifting sono due metodologie estico-curative completamente diverse: la prima è una procedura assolutamente non invasiva

La radiofrequenza è quindi adatta per chi non è disposto a "soffrire" un pò pur di migliorare il proprio aspetto in quanto la seduta di radiofrequenza consiste di un lungo ed esteso particolare massaggio cutaneo su viso e/o corpo attraverso specifici manipoli che, emanando onde radio, generano un campo magnetico che stimola i processi fisiologici naturali del metabolismo cellulare.

Il miglioramento su rughe e lassità cutanea è evidente fin dal primo trattamento e migliora progressivamente col proseguire delle sedute.

Col termine lifting si intende invece un'intervento in anestesia locale col quale, grazie all'innesto di fili bio-riassorbibili, il chirurgo plastico con un intervento di un paio d'ore riesce a ristabilire le giuste proporzioni al viso che con l'età ha perso le sue naturali proporzioni e tende a "cadere verso il basso". Parliamo dunque di una tecnica invasiva che va fatta da mani esperte e comunque non del tutto indolore.

← Torna alle domande sul tema "estetica"

Vuoi contattare lo studio per conoscere i prezzi? Li trovi già qua!

Vuoi contattarci per un appuntamento?
Chiama il numero 334 3902499
Oppure scrivi una mail a
info@dentistaferrarapareschi.com

Stefano Pareschi

Stefano Pareschi, dentista a Ferrara

Sono chirurgo odontoiatra da 30 anni e ho sempre lavorato nella provincia di Ferrara... Leggi tutto »

Le Domande più frequenti

Si possono rimodellare le gengive col laser? - Vai alla risposta

E' vero che l'ossigenoterapia rinnova la pelle? - Vai alla risposta

In che modo il laser può aiutare chi deve fare un impianto dal dentista? - Vai alla risposta

Altre domande