Stefano Pareschi


Sono chirurgo odontoiatra da 30 anni e ho sempre lavorato nella provincia di Ferrara, accrescendo nel tempo il numero di pazienti che si rivolge periodicamente a me con fiducia e reciproca soddisfazione.

Credo che nel mio lavoro sia indispensabile unire molteplici competenze: la conocenza approfondita e sempre aggiornata della materia, le capacità di diagnosi e di ascolto del paziente, il senso estetico per la progettazione di protesi ed altri elementi alla base di un sorriso bello e sano e la padronanza di diverse tecniche per consentirmi di poter offrire al paziente la soluzione più appropriata.

Negli anni ho selezionato un team di collaboratori che assieme a me condivide la passione per la professione. Continuo aggiornamento, attenzione per i dettagli e, soprattutto, il dono di far star bene i pazienti in ogni fase della terapia sono i nostri punti di forza.

Chi si rivolge allo Studio Pareschi ha la certezza di affidare la cura del proprio sorriso a persone che praticano questa professione con dedizione e attenzione per il benessere totale del paziente. Mi piace instaurare con i pazienti un rapporto di fiducia, dove il mio compito (e quello dei miei collaboratori) è innanzitutto quello di far prevenire i problemi, riducendo al minimo gli interventi più importanti. Quando però è necessario affrontare terapie più impegnative, come l'inserimento di uno o più impianti, metto al primo posto la trasparenza su costi e possibilità che offrono le verie metodologie disponibili. Soprattutto pongo molta attenzione al post-intervento, curandomi che il decorso sia perfetto e offrendo un checkup gratuito a distanza di tempo.

Il mio grazie va quindi anche ai miei collaboratori, che mi consentono di offrire ogni giorno un servizio eccellente a 360°: Fabiana Conforti, Sara Bortolotti, Annalisa Bulzoni, Giulia Rizzo, Giulio Torri.

Le Domande più frequenti

Si possono rimodellare le gengive col laser? - Vai alla risposta

E' vero che l'ossigenoterapia rinnova la pelle? - Vai alla risposta

In che modo il laser può aiutare chi deve fare un impianto dal dentista? - Vai alla risposta

Altre domande